Josè Vicente Morote nominato legal coordinator e membro dell’EU Board of Directors

Andersen Global ha nominato José Vicente Morote European Legal Coordinator e membro dell’European Regional Board of Directors. José Vicente è Managing Partner di Andersen Tax & Legal Spagna e Head of the Public and Regulatory Law practice a  Madrid e a Valencia.

Composto da Managing Partner con competenze fiscali e legali, il regional Board guidato dai Co-Managing Partner, Andrea De Vecchi e Paolo Mondia, sta supportando con grande professionalità Mark Vorsatz, Andersen Global Chairman e Andersen Tax LLC CEO, grazie anche al contributo dei professionisti degli studi collaboranti. L’European Board of Directors è stato istituito a settembre 2018, e da allora ha lavorato con  l’obiettivo di implementare la strategia  per favorire opportunità di crescita e operazioni transnazionali.

“José Vicente è un leader stimato in ambito di diritto pubblico, il suo supporto attivo alle nostre service line legali è inestimabile.” ha dichiarato Andrea De Vecchi.  “Le sue competenze e la sua perspicacia sono doti molto apprezzate per coordinare le nostre service line legali. Siamo lieti di poter lavorare insieme per coinvolgere agenzie pubbliche e lavorare su altre tematiche affini.”

Paolo Mondia ha aggiunto “Il nostro regional board funge da chiave per il successo della strategia europea con circa 25 paesi rappresentati, 200 partners, più di 1.000 professionisti e circa 400 avvocati che offrono servizi legali e fiscali. José Vicente condivide la nostra vision e i nostri valori , il suo background ci sarà di grande aiuto.”

Prima di entrar a far parte di Andersen Tax & Legal in Spagna, Morote è stato  Partner di Olleros Abogados, Managing Partner di LexUrban Abogados & Urbanistas, ha collaborato con LexCorporate Abogados, ha ricoperto la carica di rettore per la facoltà di legge dell’Universidad Católica de Valencia, San Vicente Mártir. Consulente dell’ente pubblico sulle questioni amministrative dal 1995, ha conseguito un dottorato in legge presso l’università di Bologna.

Neugli ultimi 4 anni grazie agli studi membri e collaboranti, Andersen Global ha affermato la propria presenza nei maggiori hub economici europei tra cui Regno Unito, Germania, Portogallo, Francia, Spagna, Italia, Ungheria, Turchia, Irlanda, Austria, Polonia, Grecia, Cipro, Lussemburgo, Slovacchia, Olanda e Svizzera.